Scheda sport: Softball

Strutture dove si pratica Softball

Softball

Il softball è uno sport in cui due squadre competono con lo scopo di segnare punti facendo in modo che i giocatori avanzino su un percorso composto da quattro basi.

Cenni storici

Il softball nacque nel 1887 negli Stati Uniti, a Chicago, come alternativa indoor al baseball. L’idea venne al giornalista George Hancock osservando in un bar un tifoso respingere con un bastone un guanto da boxe lanciatogli scherzosamente da un tifoso della squadra avversaria. Questo scambio scherzoso lo illuminò sulla possibilità di una versione al coperto del baseball. Nel 1889 venne scritto il primo regolamento di un gioco che ancora non portava un nome.

Nel 1895, si disputò nel Minnesota la prima partita all’aperto. Chiamato in un primo momento "kitten league ball", nel 1922 cambia nome in "diamond ball". In mezzo al miasma di nomi che si susseguono per definirlo, questo nuovo sport riscuote sempre più successo tra il pubblico. In particolar modo la versione femminile pareva essere maggiormente apprezzata.

Nel 1926 si difuse il nome definitivo di softball, datogli da Walter Hakanson del YMCA Young Men's Christian Association. Grazie alle esibizioni itineranti della selezione over 75 "Kids and Kubs", la pratica di questo sport si diffonde ulteriormente e con esso anche la consuetudine di indossare delle divise.

Nel 1933 venne disputato il primo torneo amatoriale di softball. Il successo fu talmente tanto da convincere il giornalista Leo Fischer a creare la Amateur Softball Association.

Nel 1946 nasce la lega maschile National Fastball League, e nel 1951 viene organizzata la prima National Softball Week. L’anno seguente nacque la International Softball Federation. Nel 1965 si gioca in Australia il primo Mondiale femminile.

Nel frattempo in Italia col finire del secondo conflitto mondiale e l’avvento dei militari americani si diffuse il baseball, mentre, almeno fino agli anni '50, il softball era uno sport praticato da sole donne. Il primo campionato di softball femminile riconosciuto dalla Federazione si disputa nel 1969 e a vincerlo è la squadra di Torino. Nel 1979 si gioca a Rovereto il primo Campionato Europeo.

Nel 1991 il softball viene ammesso al programma dei Giochi Olimpici e nel 1996 si svolge ad Atlanta il primo torneo olimpico. Purtroppo, sia baseball che softball sono stati esclusi dal programma delle Olimpiadi a partire dai Giochi del 2012.

Regole di base

Una partita di softball si disputa tra due squadre, ciascuna composta da nove giocatori che scendono in campo a turno per l'attacco e la difesa. Il ruolo di ciscun giocatore è definito in difesa e può essre di Lanciatore, Ricevitore, Prima Base, Seconda Base, Terza Base, Interbase, Esterno sinistro, Esterno Centro o infine Esterno Destro.

L'obiettivo del gioco è quello segnare un punto. Nello specifico, il punto viene messo a segno dai battitori-corridori, che devono cercare di avanzare su tutte e tre le basi e tornare a casa base, ovvero il punto di partenza del giro attiguo al box di battuta, senza venire eliminati.

Il gioco si apre con la battuta. Il lanciatore o pitcher lancia una palla contro un avversario nel box di battuta, cioè lo spazio a casa base entro cui può stare il battitore-corridore che si appresta a battere la palla il più lontano possibile per avere il tempo di avanzare sulle basi. Se il corridore è salvo otterà un punto.

L'eliminazione invece avviene nei seguenti casi:

  • se il battitore non riesce a prendere la palla lanciata dal lanciatore, oppure la colpisce senza riuscire a mandarla in territorio buono di gioco;
  • se la palla respinta dal battitore viene presa al volo da un difensore dell'altra squadra;
  • nel caso di corsa forzata, ovvero quando un corridore è costretto ad avanzare perchè un difensore, in possesso della palla, tocca la base verso cui è diretto il corridore stesso, prima che questi la raggiunga;
  • un difensore tocca la base da cui è partito il corridore prima di una presa al volo mentre non è a contatto con una base.

Un battitore, poi, conquista automaticamente la prima base quando il Pitcher effettua quattro ball, lanci al di fuori della "zona di strike", o colpisce il battitore lanciando la palla.

Il softball è un discendente diretto del baseball, sebbene ne differisce sotto diversi aspetti:

  • la palla è più grande e pesante di circa un terzo
  • la mazza è generalmente più leggera, attualmente sono in commercio in alluminio, leghe metalliche o materiali anche in carbonio
  • il campo di gioco è più piccolo di circa un terzo e nel diamante, il campo interno, non è previsto il mound di lancio, il caratteristico terrapieno rialzato invece presente nei capi da baseball
  • la durata del gioco è generalmente di 7 innings, mentre nel baseball di norma è di 9.

Federazione Italiana Baseball e Softball

Regolamento Tecnico Softball

Bibliografia

"The Softball Coaching Bible v. 2" di National Fastpitch Coaches Association

"Softball Skills & Drillsù" di Judi Garman e Michelle Gromacki

Video e foto

 

Gli sport che ami

Entra in contatto con gli sport che ami e praticali nella tua città. CagliariSPORT è un punto d'incontro per le attività, le associazioni e tutti gli appassionati

 

Resta aggiornato

Su CagliariSPORT puoi trovare il calendario di tutti gli eventi sportivi e delle manifestazioni sul fitness della tua città, iscriviti per ricevere le notifiche!

 

Lo sport è benessere!

Lo sport è il principale veicolo per la salute e il benessere della persona, ad ogni età. Sul portale troverai tante informazioni e consigli per tenerti in forma.

 

Siamo sociali!

Non perderti neanche un articolo o un evento pubblicato sul portale! Seguici anche sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/cagliarisport.it

Alfasid

Su Alfasid

AlfaSID è specializzata nella progettazione e realizzazione di strumenti per la rete Internet, dallo sviluppo di siti web, alla gestione dell'hosting

Vai al sito Alfasid

Photostream