Scheda sport: Trial

Trial

Il trial, letteralmente prova, è prettamente una specialità del motociclismo e del ciclismo sportivo, che consiste nel superare tutti gli ostacoli naturali e/o artificiali disseminati in un circuito outdoor, o anche indoor.

Cenni storici

La storia del Trial si fa risalire agli inizi del XX secolo, quando in Inghilterra si svolsero le prime gare con moto di serie. Alla fine della seconda guerra mondiale, alcune case di produzione inglesi (Norton, Triumph, Greeves ecc.) iniziarono ad assemblare alcuni prototipi works bikes appositamente ideati per questo sport.  

Alla notevole crescita d’interesse per questa disciplina le case di produzione risposero con un aumento della quantità di produzione. Le prime gare nacquero non solo con l’intento di misurare l'abilità di guida dei piloti, ma anche come eccellente punto di confronto dei mezzi.

L'attenzione mediatica, e in particolare televisiva per questo sport, ha determinato un importante innovazione. Infatti, se prima veniva praticata solo in spazi esterni ora si può assistere a gare di Trial indoor, ovvero in palazzetti dello sport attrezzati appositamente, dove gli ostacoli naturali sono sostituiti da manufatti in cemento, pneumatici da camion e addirittura costruzioni artificiali che simulano ruscelli e cascate.

Regole di base

Una competizione Trial outdoor si sviluppa su un percorso a senso unico di marcia, lungo massimo 100 km diviso in numerose zone, generalmente 15/20 percorsi fettucciati, che comprendono ostacoli da percorrere per un numero arbitrario di giri, di solito 2/3 giri, in un tempo massimo di 5/6 ore.

Nel percorso di gara sono incluse delle zone controllate ZC, in cui l'abilità del pilota nel percorrerle viene osservata da vicino dal personale di gara.

Lo scopo dei concorrenti è di affrontare uno alla volta le zone cercando di superare gli ostacoli naturali (fiumi, rocce, muretti, tronchi d'albero, salite ripidissime, curve strette ecc.), evitando di commettere penalità.

Poggiare un piede a terra comporta un punto di penalità, due invece se vengono poggiati contemporaneamente entrambi i piedi. Comporta l'assegnazione di 5 punti di penalità nei seguenti casi:

  • arretramento della moto sul percorso,
  • manubrio che tocca terra,
  • togliere una mano dal manubrio con il piede a terra,
  • rompere di una fettuccia,
  • incrocio di traiettoria,
  • spegnimento del motore con il piede a terra,
  • non completamento della zona.

Sarà vincitore della competizione chi, alla fine di tutte le zone, avrà totalizzato il minor numero di penalità.

Esistono anche penalità di tempo, nel senso che ogni minuto di ritardo sul tempo previsto per completare un giro corrisponde a punti di penalità.

Talvolta ciò comporta che alcuni piloti, alle battute finali della gara, preferiscono saltare una zona, subendo la penalizzazione prevista di 5 punti, per non correre il rischio che il tempo perso nel tentativo di superare la zona stessa, comporti una penalizzazione ancora maggiore. Infatti più di venti minuti di ritardo totali comportano l'esclusione del concorrente.

Chiaramente il pilota, oltre a possedere tutte le licenze necessarie previste da regolamento, dovrà effettuare il percorso di gara sempre con lo stesso motociclo, il quale subirà dei controlli affinchè esso corrisponda alle specifiche tecniche approvate dal regolamento.

I piloti possono scegliere le castegorie/classi nelle quali concorrere. A ciascuna di esse corrisponde il tipo di cilindrata del motociclo. La suddivisione avviene per fasce d'età anagrafica. I piloti fino ai 14 anni compiuti partecipano alla Categoria Juniores.

Federazione Motociclistica Italiana

Regolamento Trial

Bibliografia

"Trial Made in Italy 1975-1985. Storia Tecnica Sport Aneddoti" di Mauri Giulio e Fontsere' Valenti - Vigrafica S.r.l. Editore 2010

"Off Road Champions 2007/2008" di Agrati Dario - Pole Position Communication 2008

Video e foto

 

Gli sport che ami

Entra in contatto con gli sport che ami e praticali nella tua città. CagliariSPORT è un punto d'incontro per le attività, le associazioni e tutti gli appassionati

 

Resta aggiornato

Su CagliariSPORT puoi trovare il calendario di tutti gli eventi sportivi e delle manifestazioni sul fitness della tua città, iscriviti per ricevere le notifiche!

 

Lo sport è benessere!

Lo sport è il principale veicolo per la salute e il benessere della persona, ad ogni età. Sul portale troverai tante informazioni e consigli per tenerti in forma.

 

Siamo sociali!

Non perderti neanche un articolo o un evento pubblicato sul portale! Seguici anche sulla nostra pagina facebook https://www.facebook.com/cagliarisport.it

Alfasid

Su Alfasid

AlfaSID è specializzata nella progettazione e realizzazione di strumenti per la rete Internet, dallo sviluppo di siti web, alla gestione dell'hosting

Vai al sito Alfasid

Photostream